Futuro Difeso 2013

POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI

Per chi è:
Per chi vuole tutelare la propria famiglia da eventi spiacevoli, garantendo ai propri cari, un capitale per far fronte agli impegni finanziari in corso.

Che cos'è:
Futuro Difeso 2013 è una polizza di assicurazione temporanea per il caso di morte a capitale e premio annuo costanti, che può essere sottoscritta per durate comprese tra 1 e 30 anni. Alla data di decorrenza del contratto l’età dell’Assicurato non può essere inferiore a 18 anni e superiore a 74. L’età a scadenza non può superare i 75 anni. Può essere sottoscritta senza il preventivo accertamento delle condizioni di salute per capitali fino a € 155.000,00 (per assicurati di età non superiore a 50 anni) e fino a € 110.000,00 per assicurati di età compresa tra 51 e 60 anni. La copertura assicurativa decorre dalle ore 24 del giorno di sottoscrizione della Proposta Contratto.

Come funziona:
Futuro Difeso 2013 prevede, dietro pagamento di un premio annuo costante, una copertura assicurativa a tutela del decesso dell’Assicurato, qualunque ne sia la causa, senza limiti territoriali e senza tener conto dei cambiamenti di professione dell’Assicurato. In caso di decesso dell’Assicurato in corso di contratto, al corrente con il pagamento dei premi, la Società liquida ai beneficiari indicati in polizza la somma assicurata. In casi di sopravvivenza dell’Assicurato alla scadenza contrattuale invece i premi versati restano acquisiti dalla Società. L’interruzione dei versamenti blocca automaticamente la copertura assicurativa.

I Vantaggi:
Futuro Difeso 2013 è uno strumento di protezione ideale per garantire ai propri cari una sicurezza economica che verrebbe meno in caso di morte dell'Assicurato. Per questo suo aspetto è particolarmente indicato per nuclei famigliari mono-reddito che vogliono mantenere un adeguato tenore di vita o per genitori lavoratori che desiderano comunque garantire alla famiglia la realizzazione di progetti a lungo termine, come l'Università per i figli o l'acquisto dell'abitazione.
Futuro Difeso 2013 costituisce tra l'altro un valido strumento per giovani lavoratori autonomi, come artigiani, commercianti e rappresentanti, il cui decesso farebbe venir meno l'intera attività, o per le società che possono prevenire eventuali problemi finanziari legati alla liquidazione delle quote agli eredi del socio che venga a mancare.

Inoltre:
Il capitale liquidato non rientra nell'asse ereditario. Il premio annuo può essere versato annualmente in unica soluzione o, se si preferisce, con frazionamento semestrale, trimestrale o mensile. La polizza è inoltre detraibile nella misura del 19% del premio versato, fino ad un importo massimo detraibile di 245,32 euro annui (il 19% di 1.291,14).

Ecco alcuni esempi:

1. Uomo/Donna, 40 anni, fumatore
Durata: 15 anni
Professione: Impiegato
Capitale Iniziale: € 150.000,00
Premio annuo: € 417,00

2. Uomo/Donna, 45 anni, non fumatrice
Durata: 15 anni
Professione: Libero professionista
Capitale iniziale: € 150.000,00
Premio annuo: € 451,50