I virus

Cos'è un virus?
Il virus è un codice scritto che contiene istruzioni come un qualsiasi altro programma per computer. Un virus informatico, così come quello biologico, ha dimensioni molto piccole (pochi byte), perché creato solamente per compiere due operazioni: infettare e moltiplicarsi. Un virus riposa nel computer e si attiva solamente nel momento in cui l'utente apre il programma al quale si è attaccato e da lì inizia a diffondersi. Un virus può colpire qualsiasi componente del computer; basterà quindi un qualsiasi contatto tra un computer infettato ed un altro per farlo espandere. I danni che un virus può provocare sono numerosi.

Quanti tipi di virus esistono?
Solamente parlando di virus in senso stretto, se ne possono contare decine di tipologie. Mentre le principali caratteristiche rimangono invariate, ciò che li differenzia è essenzialmente il luogo in cui essi si appoggiano. Ci sono i Macrovirus, che sono contenuti in un documento di Word, Excel o Powerpoint; i Boot virus, che sono contenuti nei supporti magnetici (floppy disk, hard disk o cd) o i virus di programma, quelli che attaccano i file con estensioni .exe. Esistono virus per ogni genere di supporto e per ogni tipologia di file, persino per gli stessi antivirus: i retrovirus sono in grado di infiltrarsi nel sistema immunitario del computer e metterlo fuori uso.