Informativa al pubblico

Le "Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le Banche" (circolare Banca d'Italia n. 263 del 26/12/2006) hanno introdotto una serie di regole, rivolte alle istituzioni finanziarie, volte a definire e presentare una serie di informazioni riguardanti l'adeguatezza patrimoniale, l'esposizione ai rischi e le caratteristiche generali dei sistemi preposti all'identificazione, alla misurazione e alla gestione di tali rischi.
Tali informazioni, pubblicate con cadenza annuale nel rispetto di tale disposto normativo, hanno carattere sia qualitativo sia quantitativo e sono classificate in tavole come previsto dalla suddetta normativa di vigilanza.