Carte di pagamento SEPA

Le funzioni di pagamento e prelievo devono avvenire alle stesse modalità e condizioni economiche nell'ambito dei paesi SEPA, con grande vantaggio per i titolari a cui è garantito l'utilizzo della stessa carta domestica anche in ambito SEPA.

SEPA prevede anche nuove regole per le carte di pagamento, che dovranno essere munite di un microchip e un PIN che funzioni secondo gli standard di sicurezza EMV (la sigla deriva dalle iniziali di Europay/Mastercard/Visa, cioè dal nome dei circuiti che li hanno a suo tempo definiti).

Questi criteri di sicurezza consentiranno di contrastare più efficacemente le frodi da duplicazione e contraffazione delle carte. E' in corso di aggiornamento la rete di accettazione ATM/Bancomat e POS, in tutti i paesi SEPA, per recepire le nuove specifiche.