Codice di condotta europea per i mutui casa

Carilo aderisce al Codice di Condotta Volontario Europeo in materia di informativa precontrattuale per i mutui destinati all'acquisto o alla ristrutturazione di immobili residenziali garantiti da ipoteca. Tale codice è stato redatto dalla Commissione Europea, di concerto con le Associazioni Bancarie Europee e le Organizzazioni dei Consumatori, e mira ad assicurare alla clientela la trasparenza delle condizioni alle quali le banche forniscono mutui a scopo abitativo nonché la comparabilità tra le offerte proposte dai diversi enti creditizi.

Il Codice definisce le "informazioni di natura non contrattuale" che la banca è obbligata a fornire al consumatore riguardo all'offerta di mutui casa.
Il Codice è strutturato in due parti:
Parte I - relativa alle informazioni generali a proposito dei mutui offerti.
Parte II - sulle informazioni personalizzate da fornire sotto forma di "Prospetto informativo europeo standardizzato" (ESIS). Le informazioni riportate nel fac simile del "Prospetto informativo europeo standardizzato" sono da intendersi, a titolo meramente esemplificativo, per un'operazione di mutuo dell'importo di € 100.000, pagabile a rate mensili, per una durata di 30 anni, a tasso variabile.
Tale documento generico è consultabile all'interno del Codice (sez. II), per ottenerlo personalizzato occorre contattare le filiali Carilo.

Il codice si applica ai mutui garantiti da ipoteca concessi - sia su base nazionale che trasfrontaliera - per l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile ad uso abitativo; sono esclusi dall'ambito di applicazione del Codice i mutui di cui alla direttiva n.87/102/CE sul credito al consumo.

Download brochure informativa sul Codice di condotta europeo per i mutui casa.

Le condizioni indicate sono suscettibili di aggiornamento.
fogli informativi contenenti le condizioni praticate alla clientela sono a disposizione anche presso tutte le filiali della Carilo.